Bronzo Europeo per Riccardo Scalet

Oggi è arrivato uno dei migliori risultati a livello internazionale sia per Riccardo Scalet che per tutta l’Italia con il 3° posto in M18 agli EYOC, European Youth Orienteering Championships che si stanno svolgendo in Portogallo. Dopo le ottime prestazioni ai mondiali studenteschi e  in campo internazionale nei principali eventi giovanili, con questo risultato Riccardo fa ancora un salto di qualità ponendosi tra i primi a livello internazionale anche in considerazione del fatto che correva con atleti di un anno più vecchi di lui con tutti i migliori al via. Questo risultato darà sicuramente molto morale ed entusiasmo agli altri giovani che stanno crescendo sulle sue tracce.

La sprint corsa nella cittadina di Óbidos, si è dimostrata piuttosto tecnica, con dislivelli accentuati ma nel complesso veloce.


M18-2Non c’è da stupirsi del risultato di Riccardo dopo l’ottima performance dell’anno scorso in Francia con il suo 5° posto a 20 secondi dal vincitore. Quest’anno, però, è riuscito a raggiungere il podio con il tempo di 13’16” dietro allo svizzero Tobia Pezzati (12’57”) e al polacco Krzysztof Rzenca (12’58”). Per Mattia Debertolis, invece, una prova partita bene con gli intertempi vicini a quelli di Riccardo, fin quando, ci ha raccontato,  ha sbagliato un punto che l’ha fatto concludere con lo stesso tempo di Fabiano Bettega in 45° posizione.

Tra le donne 18, Arianna Taufer conclude in 62° posizione in 17’16”, per lei non una delle prove migliori con troppi errori. Ha saputo difendersi, invece, Lia Patscheider che ottiene un buon 25° posto a 2 minuti dalla svedese Sara Hangstrom (13’24”) che vince davanti alla finlandese Anna Haataja e alla polacca Weronika Cych. Altra italiana, Eleonora Donadini, chiude al 36° posto. In M16 l’unico italiano era Andrea Melioli che chiude in 39° posizione a più di due minuti dal finlandese Olli Ojanaho mentre, nella stessa categoria femminile, Anna Giovanneli chiude 50° a 3 minuti dalla svizzera Simona Aebersold.

Ancora tanti complimenti a Riccardo per il meritato risultato ma anche a tutti gli altri!!

Elisa Lucian
orienteering.usprimiero.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *