Aggiornamenti dal Progetto Talenti Trentini

DSCN2876_artProcede a gonfie e vele e con tanto entusiasmo il Progetto Talenti Trentini a cui ha aderito il Comitato Trentino FISO, selezionando un gruppo di 11 promettenti ragazzi tra i 14 e i 17 anni.

Dopo il primo incontro di febbraio a Borgo Valsugana, si è svolto il giorno 15 marzo a Fonzaso un allenamento basato sulla direzione e l’utilizzo della bussola. Il clima non troppo freddo non solo ha reso l’attività utile, ma anche divertente e piacevole. Un ringraziamento va all’A.S.D. Fonzaso che ha messo a disposizione la cartina per il progetto.

DSCN2738_artNei giorni 20 marzo e 4 aprile, divisi in due gruppi, i ragazzi hanno avuto l’opportunità di svolgere presso il centri di ricerca CeRiSM di Rovereto un test di valutazione funzionale delle qualità aerobiche: i risultati sono uno strumento interessante e molto utile per i tecnici ai fini della preparazione dei ragazzi, ma rilevante è stata anche l’esperienza che ha rappresentato una stimolante novità per i giovani atleti. Lo staff del centro con grande professionalità e simpatia ha subito messo a proprio agio i ragazzi, i quali, nonostante l’importante sforzo fisico affrontato, hanno dimostrato di essersi divertiti nell’affrontare i test.

L’ultimo appuntamento pasquale si è svolto in due giorni consecutivi, il 17 e 18 aprile. Il primo giorno è stato preparato dal tecnico Pierpaolo Corona un interessante allenamento diviso in tre esercizi consecutivi: lettura delle curve di livello e delle forme del terreno, utilizzo fine della bussola e percorso finale dove mettere in pratica tutte le tecniche di navigazione finora apprese. Dopo aver pernottato a Rovereto, il mattino alle 7 il progetto del CONI ha dato l’opportunità ai giovani talenti di eseguire gli esami del sangue all’ospedale Santa Maria del Carmine di Rovereto. Dopo una rifocillante colazione, allenamento in Val di Gresta a Ronzo Chienis, sulla cartina messa gentilmente a disposizione dall’Associazione Sportiva Produciamo Salute: il terreno  si è prestato ottimamente a un esercizio basato sull’utilizzo delle forme del terreno e della bussola nella navigazione. In pomeriggio trasferimento a Cavedine, per un allenamento molto tecnico basato sulla precisione nell’utilizzo della bussola, sulla bella cartina messa a disposizione dalla società Trent-O.

Colgo l’occasione per ringraziare Pierpaolo Corona per l’ottimo lavoro che sta svolgendo con i ragazzi, Giorgio Paoli per l’importante supporto e contributo, le società che ci hanno finora sostenuto nella preparazione degli allenamenti e nel mettere a disposizione le cartine e pullmini per il trasporto (Gronlait Orienteering Team, Panda Valsugana Orienteering, Orienteering Fonzaso, Orienteering Pinè, Produciamo Salute, Trent-O, G.S. Pavione e U.S. Primiero. Un ringraziamento particolare va naturalmente al CONI Trentino, al CeRiSM di Rovereto e al Comitato Trentino FISO che stanno rendendo possibile tutto questo.

I prossimi appuntamenti saranno degli incontri con genitori e tecnici nel mese di maggio di cui daremo a breve comunicazione.

Gabriele Canella – Responsabile Progetto Talenti per il Comitato Trentino FISO

DSCN2742_art DSCN2757_art DSCN2880_art DSCN2891_art DSCN2893_art Cerism_1 DSCF2249DSCN2740_art

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *