Orienteering Trentino vincente al Trofeo Coni 2016

img-20160923-wa0005Anche quest’anno la squadra trentina, composta da Rachele Gaio, Marco Orler e Lorenzo Brunet dell’U.S. Primiero, ha partecipato alla finale nazionale del Trofeo coni che si è tenuta a Cagliari dal 22 al 24 settembre. Le categorie previste erano due, maschile e femminile, più una prova di staffetta a tre.

Fin dal primo giorno la squadra si è dimostrata la più forte tra le presenti vincendo con Rachele la categoria femminile e conquistando i primi due posti in quella maschile rispettivamente con Marco e Lorenzo. Ma non pensate che sia stato cosi facile perché alcuni dei concorrenti presenti erano forti e i distacchi non sono stati molto elevati. Nella gara di staffetta invece non c’è proprio stata storia: dopo il lancio di Lorenzo che è arrivato con alcuni minuti di vantaggio, Rachele e Marco hanno incrementato il vantaggio staccando nettamente le altre undici staffette presenti. Nella classifica finale quindi primo il Trentino davanti a Piemonte e Emilia Romagna, mentre altre squadre che sulla carta sembravano forti come Lombardia e Veneto sono finite più indietro.img-20160925-wa0004

Oltre all’aspetto sportivo è certamente da sottolineare come questa esperienza per i ragazzi sia stata molto positiva e divertente come possiamo dedurre dalle loro stesse parole:

  • Rachele: ”È stato bello il viaggio in nave, stare in albergo con gli orientisti delle altre regioni mi ha fatto conoscere un mucchio di persone nuove anche di tanti altri sport. Bella anche la mezza giornata trascorsa al mare con tutto il resto del gruppo.”
  • Marco: ”È stata una bella esperienza, abbiamo conosciuto nuove persone. Mi sono piaciute le gare anche dal punto di vista tecnico.”
  • Lorenzo: ” È stato molto bello. Il viaggio è stato stancante, ma mi sono divertito a gareggiare in un territorio diverso e a conoscere nuovi amici e nuovi sport.”

Concludiamo lanciando ai più giovani orientisti trentini l’invito a prepararsi per il prossimo anno quando tre o quattro di loro, se saranno così bravi da qualificarsi, potranno vivere questa bellissima esperienza insieme ad altri tre o quattro mila ragazzi di tutta Italia.

Il team U.S. Primiero al Trofeo CONI

img-20160925-wa0009

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.