5 Days of Italy al via!

Ha preso il via ufficialmente oggi, sull’Altopiano della Paganella, la terza edizione della “5 Days of Italy”, il grande evento internazionale di orienteering a tappe che vede la presenza di oltre 600 iscritti provenienti da 25 nazioni diverse.
Fino a venerdì 2 luglio i monti trentini saranno il palcoscenico della 5 giorni di gare, iniziate con la competizione “sprint”, per proseguire martedì e mercoledì con la “long” ad Andalo e, quindi, concludersi con la “middle” allo Chalet Forst e nuovamente a Fai della Paganella.
L’orienteering, lo ricordiamo, è uno sport di strategia, scaltrezza, velocità, competizione, ma anche di allenamento fisico. Uno sport altamente educativo e formativo per i più giovani, ma che è aperto anche a chi ha già i capelli bianchi.
L’evento, oltre a mettere in vetrina le bellezze dolomitiche, vede in prima linea anche le azienda del territorio che, ancora una volta, sono vicine allo sport in quanto hanno compreso quanto questo possa trasformarsi in un volano per l’economia locale.
Oggi la gara di esordio sprint sostenuta da Trentingrana ha visto primeggiare nella categoria élite maschile XXXX. Per quanto riguarda il podio femminile è salita sul gradino più alto XXXX.
Al termine si è svolta la cerimonia di apertura con la sfilata dei ragazzi dell’oratorio di Fai che rappresenteranno le 25 nazioni iscritte. I ragazzi una volta giunti al Palazzetto hanno ufficialmente dato il via alla terza edizione della “5 Days of Italy” alla presenza dell’assessore allo sport della provincia Roberto Failoni, dei sindaci di Fai Mariavittoria Mottes e di Andalo Alberto Perli con il presidente dell’ATP Dolomiti Michele Viola ed il presidente della FISO Sergio Anesi.
Ricordiamo che ogni giorno, presentandosi nel luogo di gara anche ad un orario diverso da quello di partenza, ci si potrà iscrivere alla “direct”, prova aperta a tutti.
Tra i partecipanti alla terza edizione della “5 days of Italy” ci sarà anche il campione del mondo Junior lo svizzero Florian Schneider. Il più giovane in gara (5 anni!) è Vito Mrkvica proveniente dalla Repubblica Ceca mentre il più “esperto, con i suoi 83 anni, è Klaus Huggler, svizzero.
E proprio la Svizzera è la nazione più rappresentata seguita dalla Repubblica Ceca: in arrivo anche atleti degli Stati Uniti.

Fase provinciale GSS Trentino 2017

Si è svolta la settimana scorsa la fase provinciale dei Giochi sportivi Studenteschi di orienteering 2017.
Le categorie Allievi Femminile e Maschile sono andate rispettivamente a Serena Raus (Linguistico Trento) e Damiano Bettega (Istituto Primiero). Belle vittorie anche per Rachele Gaio (Cadette), Alessandra Minati (Junior W), Davide De Bona (Cadetti), Simone Mocellini (Junior M). Alessia Rigoni e Paride Gaio si aggiudicano le categorie Ragazzi.
Ottima la partecipazione con numerosi istituti scolastici e 340 concorrenti, accolti in Val di Sella nel comune di Borgo Valsugana in una giornata splendida.
Molto soddisfatti gli insegnanti e gli stessi ragazzi che oltre ad aver vissuto una bella giornata di sport immersi nella natura hanno visitato le esposizioni all’aperto di Arte Sella, dove nel primo pomeriggio si è anche tenuta la cerimonia di premiazione all’interno della “cattedrale”. Presenti il presidente di Arte Sella Giacomo Bianchi e l’Assessore allo Sport di Borgo Valsugana Luca Bettega.

Soddifatto anche il Comitato Trentino che, con i propri volontari, ha curato l’aspetto tecnico della manifestazione ed ha saputo utilizzare la carta di Sella Valsugana al meglio, pure dopo le Fasi Provinciali e Nazionali dell’anno scorso. La carta di proprietà della Società “Panda Orienteering Valsugana” è stata messa gentilmente a disposizione per la gara odierna.

Stefano Raus

Classifiche

Foto: https://goo.gl/photos/NKeXzhK3NfKUqNz69

Primiero: partito anche il CPOP 2016

Buone le prime due prove dell’annuale CPOP, circuito Promozionale locale della Valle di Primiero, da un paio d’anni anche con la collaborazione della società di Fonzaso.

Primie due prove con centinaia di partecipanti svoltesi durante la settimana passata a Feltre (BL) e a Transacqua (TN).

Il Circuito proseguirà con le gara di Tonadico – 9 aprile, Canal San Bovo – 25 aprile, Lamon – 21 maggio ed Imèr – 22 maggio – come conclusione.

Volantino con informazioni:
http://www.gspavione.it/it/pagina/circuito-promozionale-orienteering-2016

promoprimiero16promoprimiero16 - Copia