Concluso con successo il circuito Oricup Inverno 2014-2015

Untitled-1Si è concluso sabato 14 marzo, con la decima prova di Pergine Valsugana, il circuito promozionale di Corsa Orientamento Oricup Inverno 2014-2015: un circuito che da dicembre a marzo ha attraversato tutta la Valsugana toccando le cartine di Torcegno, Miola di Pinè, Caldonazzo, Novaledo, Pergine Valsugana, Scurelle, Levico Terme, Strigno, Roncegno Terme e Pergine Valsugana per l’appunto.

Al termine dell’ultima gara, alla presenza del Presidente del CONI Trentino Giorgio Torgler e dell’Assessore allo sport del Comune di Pergine Valsugana Franco Demozzi, si sono svolte le premiazioni delle categorie giovanili under 18, sulla base di una classifica che teneva conto dei risultati di tutte le gare del circuito.

In campo maschile successo in M12 di Leonardo Fedel dell’Orienteering Pinè, in M14 vince Marco Zamboni dell’U.S. San Giorgio, mentre in M18 la spunta Luca Libardoni dell’Orienteering Crea Rossa. In campo femminile successo di Lisa Buffa del Gronlait Orienteering Team nella categoria W12, Caterina Gasperi dell’Orienteering Pinè si impone nella combattutissima W14, mentre Lara Ioriatti dell’Orienteering Pinè conquista con un solo punto di vantaggio la categoria W18.

Complessivamente il circuito, organizzato dalle 5 società della Valsugana Orienteering Pergine, Orienteering Panda Valsugana, Orienteering Crea Rossa, Orienteering Pinè e Gronlait Orienteering Team, ha visto la partecipazione di oltre 30 società ed un numero di presenze oltre ogni aspettativa: 921 per l’esattezza, di cui oltre un terzo rappresentato da giovani under 18, centrando così in pieno l’obiettivo del circuito che era quello di promuovere la partecipazione e l’attività sportiva dei giovani, permettendo comunque a tutti di tenersi in forma durante i mesi invernali in attesa delle prime gare ufficiali della primavera.

In allegato le classifiche finali per le categorie giovanili under 18 e le statistiche sul numero di presenze per categoria e per società. ORICUP 2014-15 – Classifiche e statistiche

 di Andrea Fedel

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.