Dolomiti Orienteering Tour 2015 – 1st stage results

11722474_959973314067788_3614944055367941455_oResults for the first stage are ready!

Results
Split times / WinSplits

See you tomorrow on Alpe Tognola!

More pictures are available on PWT Italy orienteering and Junior Team Trentino Orienteering Facebook page!

W12 and M12 podiums

W12 and M12 podiums

BELLAMONTE (TN): E’ iniziata oggi a Bellamonte, in Trentino, la 5 giorni a tappe di Orienteering denominata PWT Dolomiti Orienteering Tour 2015.
Bellamonte, Tognola, Lavarone e Ziano di Fiemme le località sede di gara fino al 17 luglio. 450 atleti iscritti con oltre 250 stranieri provenienti da 15 nazioni, con la Norvegia che primeggia con i sui 125 iscritti. Le altre nazioni rappresentate sono: Austria, Rep. Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Lituania, Norvegia, Russia, Svizzera, Svezia, Gran Bretagna, USA.

Con il Dolomiti Orienteering Tour 2015, anno zero di questo progetto, si sviluppa un nuovo modello organizzativo frutto della collaborazione sinergica tra l’associazione PWT Park World Tour e il Comitato FISO Trentino con la collaborazione delle società sportive GS Pavione, US Primiero, ASD Cauriol e Orienteering Pergine, con il supporto dei comuni di Predazzo, Primiero – San Martino di Castrozza, Ziano di Fiemme e Lavarone. La tappa di oggi è valida anche per il circuito della Coppa del Trentino. La novità organizzativa è rappresentata dalla formula di partenza punch and go, dove l’atleta fissa l’orario della propria partenza, semplificando di molto l’organizzazione delle start list.
Paesaggi spettacolari, bel tempo e consolidata esperienza organizzativa sono gli ingredienti per un successo di partecipazione e pubblico.
Alle premiazioni hanno partecipato l’assessore allo Sport del comune di Predazzo Giovanni Aderenti e il presidente del Comitato Trentino Lino Orler. La Fiso era rappresentata dal consigliere nazionale Walter Giovanelli.
Nota sportiva: il vincitore di oggi Tore Bjorset Berdal dell’assoluta maschile a Bellamonte è uno dei sciatori di fondo più forti al mondo, nella scorsa Marcialonga di Fiemme e Fassa si è classificato al quinto posto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.