Trentino vincente anche quest’anno al Trofeo Coni

La rappresentativa trentina under 14, composta da Rachele Gaio, Tommaso Manfroi, Eleonora Zugliani e Paride Gaio dell’U.S. Primiero, ha partecipato alla finale nazionale del Trofeo Coni che si è tenuta a Senigallia dal 21 al 24 settembre. Le categorie previste erano quattro, MW14 e MW12, più la prova di staffetta a due per i 12 e i 14.

Continue reading

Mamleev e Anna Caglio alla 15^JTT Race

Si è conclusa un’altra bellissima edizione della JTT Race, gara organizzata dai giovani del Comitato Trentino FISO, a conlcusione del tradizionale raduno estivo.

Quest’anno, teatro della manifestazione sono stati i boschi di Passo Coe, con arrivo agli impianti di Fondo Piccolo.
Nelle categorie assolute vincono Mikhail Mamleev (Terlaner OL) in 34’02” davanti al giovane Damiano Bettega (G.S. Pavione) e a Lorenzo Vivian (Orienteering Pergine) ed Anna Caglio (Pol. Besanese, in 38’06”), davanti a Francesca Taufer (U.S. Primiero) e Heike Torggler (SC Meran).

Classifiche complete: http://www.fiso.it/_files/f_media/2017/08/14071.pdf
Split Times: http://www.fiso.it/_files/f_media/2017/08/14072.pdf

Il ringraziamento più grande arriva dalla soddisfazione dei concorrenti ai ragazzi che hanno organizzato la gara!

Al prossimo anno, JTT.

Convocazione rappresentativa Trofeo Alpe Adria 2017

Buonasera,

si invia in allegato la convocazione per le gare del 16-17-18 giugno in Slovenia, nei dintorni di Ljubljana.
Dati i tempi stretti per le iscrizioni vi preghiamo di passare subito le informazioni ai vostri ragazzi e sollecitare pronta risposta.
Inoltre, come specificato nel documento, se qualche atleta master o assoluto fosse interessato a partecipare, ce ne è la possibilità. Nel caso sentiamoci, il Comitato può mettere le iscrizioni (solo per 2 persone in MeW 35 e 45) ed eventualmente il contatto per dei posti in alloggio economico.
Grazie e a presto,
Aaron
Comitato Trentino FISO

New Raduno Invernale

Buongiorno,

a causa della scarsa adesione all’attività, nonché del trasferimento delle gare nazionali di sci-o da Andalo a Passo Coe, abbiamo deciso di ridurre la durata del raduno invernale, senza annullarlo, per dare comunque la possibilità di partecipare ai ragazzi interessati.
Il programma del raduno è il seguente:
Sabato 25 febbraio – partecipazione gara sci-o – pernottamento in B&B
Domenica 26 febbraio – partecipazione gara di sci-o – al termine delle premiazioni lezione di sci di fondo – pernottamento in B&B
Lunedì 27 febbraio – allenamenti sulla carta della gara di sci-o
Il contributo per la partecipazione è fissato a 60  e include: pernottamento + colazione due notti in B&B, lezione di sci di fondo, cena della domenica, pranzo al sacco del lunedì, allenamenti, accesso alle piste.
Non sono inclusi: cena del sabato, pranzo della domenica, eventuale noleggio sci, iscrizione alle gare di sci-o
E’ possibile partecipare alle sole giornate di domenica e lunedì con unico pernottamento con un contributo di 50 €.
I posti sono limitati, pertanto chiedo di farmi pervenire eventuali adesioni entro sabato 18 febbraio.
 
Per qualsiasi ulteriore informazione non esitate a contattarmi.
A presto, Gabriele Canella

Raduno invernale Comitato Trentino JTT

Buongiorno,

anche quest’anno è intenzione del Comitato Trentino FISO organizzare un raduno invernale ad Andalo, durante il periodo di Carnevale con le finalità aggregativa, la possibilità di provare lo sci orientamento e il fornire lo strumento dello sci da fondo come opportunità di allenamento nel periodo invernale.
Il raduno, previsto da sabato 25 febbraio a martedì 28 febbraio, prevede la partecipazione alle due Coppa Italia di sci-o organizzate dal Gronlait Orienteering team, una lezione di sci di fondo con maestro di sci, allenamenti in carta con sci da fondo e/o ciaspole.
I costi, comprendenti tre notti in casa per ferie con trattamento di intera pensione, 2 ore di lezione di sci di fondo con la Scuola Italiana Sci Dolomiti di Brenta, noleggio sci di fondo e racchette da neve e attività di orienteering, dovrebbero aggirarsi attorno ai 130 euro. Non sarà inclusa l’iscrizione alle gare di sci-o.
Ovviamente noi tutti ci auguriamo che le prossime settimane possano regalarci una buona quantità di neve per poter organizzare il raduno sugli sci, se ciò non avvenisse il raduno si terrà ugualmente e prevederà allenamenti in carta ed escursioni in zona Dolomiti di Brenta-Paganella.
Abbiamo bisogno di stimare il numero di partecipanti per prenotare l’alloggio, quindi chiediamo la collaborazione nel raccogliere i nomi degli interessati tassativamente entro domenica 5 febbraio. La conferma dell’attività avverrà in base al numero delle adesioni pervenuteci.
Grazie mille, a presto
Gabriele Canella

 

Gemellaggio in Austria – Salzburg, invito a partecipare

Buonasera,

in allegato invito con programma di massima per il nostro consueto gemellaggio con gli amici di Salisburgo.
Preghiamo le società di diffondere la notizia tra i propri tesserati (specialmente under16 ma non solo), sottolineando che tutti possono partecipare! (come da condizioni e importi nel documento)
Ringraziando in anticipo per le risposte rapide e entro i termini di tempo,
porgiamo Cordiali Saluti
Lo staff tecnico

Convocazione incontro educativo formativo Progetto Talenti Trentini

Prosegue il percorso legato al progetto Talenti Trentini, che ha come obiettivo primo quello di fornire ai giovani atleti coinvolti un bagaglio di conoscenze ed esperienze che possono sfruttare per la loro crescita fisica, tecnica e formativo motivazionale.

Questa fase del progetto prevede un incontro/stage di una giornata, fissata per il giorno sabato 22 ottobre – dalle 9.00 alle 17.00, presso il centro Sportivo Trilacum di Terlago.

Si svolgeranno le seguenti attività:

  • il II momento educativo formativo tenuto dall’equipe di psicologi;
  • il momento di educazione alimentare tenuto dal dott. Paolo Crepaz e dalla dott.ssa Francesca Lazzarotto;
  • Momenti di lavoro ed approfondimento comuni fra gli atleti delle diverse

Pertanto si convocano gli atleti:

Axell Bosio             Orienteering Pergine
Anna Pradel           U.S. Primiero
Damiano Bettega   G.S. Pavione
Giulia Maschio       U.S. Primiero
Pietro Palumbo      Orienteering Crea Rossa
Serena Raus          Trent-O
Tiziano Bettega      G.S. Pavione

Si estende la convocazione agli atleti:

Giulia Rigoni          G.S. Pavione
Debora Dalfollo      Gronlait Orienteering Team
Marco Orler            U.S. Primiero
Trentin Angela       Panda Valsugana
Ruggero Schiavi Cappello Gronlait Orienteering Team

i quali saranno convocati d’ora in avanti, visti i risultati conseguiti degli ultimi mesi, a tutti gli incontri del Progetto Talenti Trentini (per info: https://oritrentino.it/talenti2020/).

Il nostro calendario agonistico vede lo stesso giorno il Campionato Italiano Sprint Relay e il giorno seguente la 6^ prova di Coppa Italia, per questo chiedo agli atleti e alle società di segnalarmi entro il giorno 12 ottobre la partecipazione alle gare in calendario oppure la presenza all’incontro organizzato dal CONI.

A disposizione per dubbi  e chiarimenti, mando a tutti un caro saluto e auguro una serena stagione autunnale.

Orienteering Trentino vincente al Trofeo Coni 2016

img-20160923-wa0005Anche quest’anno la squadra trentina, composta da Rachele Gaio, Marco Orler e Lorenzo Brunet dell’U.S. Primiero, ha partecipato alla finale nazionale del Trofeo coni che si è tenuta a Cagliari dal 22 al 24 settembre. Le categorie previste erano due, maschile e femminile, più una prova di staffetta a tre.

Fin dal primo giorno la squadra si è dimostrata la più forte tra le presenti vincendo con Rachele la categoria femminile e conquistando i primi due posti in quella maschile rispettivamente con Marco e Lorenzo. Ma non pensate che sia stato cosi facile perché alcuni dei concorrenti presenti erano forti e i distacchi non sono stati molto elevati. Nella gara di staffetta invece non c’è proprio stata storia: dopo il lancio di Lorenzo che è arrivato con alcuni minuti di vantaggio, Rachele e Marco hanno incrementato il vantaggio staccando nettamente le altre undici staffette presenti. Nella classifica finale quindi primo il Trentino davanti a Piemonte e Emilia Romagna, mentre altre squadre che sulla carta sembravano forti come Lombardia e Veneto sono finite più indietro.img-20160925-wa0004

Oltre all’aspetto sportivo è certamente da sottolineare come questa esperienza per i ragazzi sia stata molto positiva e divertente come possiamo dedurre dalle loro stesse parole:

  • Rachele: ”È stato bello il viaggio in nave, stare in albergo con gli orientisti delle altre regioni mi ha fatto conoscere un mucchio di persone nuove anche di tanti altri sport. Bella anche la mezza giornata trascorsa al mare con tutto il resto del gruppo.”
  • Marco: ”È stata una bella esperienza, abbiamo conosciuto nuove persone. Mi sono piaciute le gare anche dal punto di vista tecnico.”
  • Lorenzo: ” È stato molto bello. Il viaggio è stato stancante, ma mi sono divertito a gareggiare in un territorio diverso e a conoscere nuovi amici e nuovi sport.”

Concludiamo lanciando ai più giovani orientisti trentini l’invito a prepararsi per il prossimo anno quando tre o quattro di loro, se saranno così bravi da qualificarsi, potranno vivere questa bellissima esperienza insieme ad altri tre o quattro mila ragazzi di tutta Italia.

Il team U.S. Primiero al Trofeo CONI

img-20160925-wa0009